Decreto legge P.A.: cambiamento ed equità


riforma p.a.L’Italia è ferma da circa vent’anni. Inefficienze, sacche di privilegi e problemi strutturali che non si è mai avuto il coraggio di affrontare hanno messo un freno all’incredibile potenziale del nostro Paese. Lo Stato, inteso come macchina amministrativa, è percepito come una zavorra, una macchina creatrice di ostacoli e burocrazia peri cittadini. Allo stesso tempo, il lavoro di tante persone capaci impiegate nella Pubblica Amministrazione non è valorizzato come dovrebbe essere. Continua a leggere

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: